HomeBonifica delle condotte aria

Mantenere l’aria pulita è fondamentale per la nostra saluteBonifica delle condotte aria: sistema brevettato

L’aria è una sorta di terza pelle, la terza protezione del nostro corpo, dopo l’epidermide e gli abiti. Come la cura della pelle costituisce il modo migliore per garantire lo scambio di traspirazione tra il nostro organismo e l’ambiente esterno, così anche le tecnologie impiegate nella sanificazione dell’aria possono influire costantemente sulla salute delle persone.

Grazie alla partnership con la ditta Aria SpA,
siamo diventati licenziatari del brevetto per la bonifica delle condotte dell’aria.

Il sistema per la bonifica delle condotte dell’aria è basato sull’azione di testine ad aria compressa.
La testina, grazie a un flusso d’aria opportunamente convogliato, crea una lama d’aria che aggredisce le sostanze contaminanti e i depositi di particolato, distaccandoli con velocità ed efficienza.
La testina, inoltre, auto-avanza all’interno delle condotte con un raggio d’azione efficace ed efficiente di 25/30 metri in orizzontale e circa 8/10 metri in verticale (2 piani circa).

Tra le caratteristiche di rilievo di questa tecnologia, va annoverato il sistema di raccolta del materiale asportato e di depurazione dell’aria utilizzata. L’aria ricca di particolato potenzialmente pericoloso e depositi che sono stati distaccati dall’interno della condotta aria, passano attraverso una serie di filtri: l’ultimo di questi è un filtro assoluto, come quelli utilizzati in sala operatoria.

Questa filtrazione ad altissima efficienza ha grandi vantaggi:

  • mantiene indenni i locali serviti dall’impianto in manutenzione da dispersioni di particolato
  • rende immediatamente fruibili i locali
  • garantisce la protezione dei tecnici che eseguono l’attività di bonifica dell’impianto aeraulico.

Un lavoro a regola d’arte e norma di legge

Tutto perfettamente in linea con le disposizioni di legge e norme tecniche:
TESTO UNICO PER LA SICUREZZA (D. Lgs 81, 09/04/2008)
“LINEE GUIDA PER LA TUTELA E LA PROMOZIONE DELLA SALUTE NEGLI AMBIENTI CONFINATI” (G. U. 276 del 27/11/2001)
“LINEE GUIDA PER LA DEFINIZIONE DI PROTOCOLLI TECNICI DI MANUTENZIONE PREDITTIVA SUGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE” (G. U. del 03/11/2006)
“PROCEDURE OPERATIVE PER LA VALUTAZIONE E LA GESTIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL’IGIENE DEGLI IMPIANTI DI TRATTAMENTO ARIA” (accordo Stato Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano)
“LINEE GUIDA PER IL CONTROLLO DELLA LEGIONELLOSI” (accordo stato regioni del 07/05/2015)
UNI 10339:1995, Impianti aeraulici a fini di benessere. Generalità, classificazione e requisiti. Regole per la richiesta d’offerta, l’offerta, l’ordine e la fornitura.
UNI EN 12097:2007, Ventilazione degli edifici – Rete delle condotte – Requisiti relativi ai componenti atti a facilitare la manutenzione delle reti delle condotte.
UNI EN 13779:2008, Ventilazione degli edifici non residenziali – Requisiti di prestazione per i sistemi di ventilazione e di climatizzazione.

REALIZZA IL TUO SOGNOSconto diretto in fattura dal 50 al 65%

Da oggi è possibile, paghi la metà del prezzo!

IN COLLABORAZIONE CON FIDITALIAFinanziamenti personalizzati

In comode rate mensili
https://www.pmidraulica.it/wp/wp-content/uploads/2021/07/pm-idraulica-omino-footer-1.png

Contattaci subito per qualsiasi richiesta e info

Non esitate a contattarci per qualsiasi richiesta e informazione

https://www.pmidraulica.it/wp/wp-content/uploads/2021/07/logo-pm-idraulica-white-25.png

P.IVA: IT04220760989

Informazioni e contatti

Sede 1: via Don Luigi Monti, 44 24060 Credaro (BG)
Sede 2: via Colleoni, 2 24060 Telgate (BG)